Candidati consiglio 2019

V  O  T  O     O  N - L  I  N  E

Assemblea Generale Ordinaria dei Soci del Club Alpino Italiano

Sezione e Sottosezioni di Bergamo

Sabato 23 marzo 2019 – ore 14,30 – PalaMonti

ELENCO CANDIDATI: foto e curriculum

 

Candidati al Consiglio Sezionale

Cliccando sul nome di ogni candidato, visualizzate la foto ed il curriculum persononale.

Giovanni CUGINI

Nato ad Albino il 9 aprile 1951, socio del CAI dal 1969.

È stato per 12 anni Presidente della Sottosezione del CAI di Nembro, per 6 anni Vicepresidente e dal 2019 Consigliere della stessa. È stato anche nel Consiglio Direttivo del CAI Bergamo per sei anni e Referente del CAI Nembro nella Commissione Sottosezioni. Appassionato di scialpinismo, di escursionismo e trekking organizza nuove proposte per nuove gite. Ora libero da impegni lavorativi dedica ancor di più, con piacere, il proprio tempo alle varie attività del CAI.

 

 

 

 

 

Mina MAFFI

Partner di uno studio professionale di dottori commercialisti ed esperti contabili tra i primi fondati a Bergamo, vive e lavora in Bergamo.

Ha assunto diversi incarichi all’interno della nostra Associazione, in particolare ricoprendo il ruolo di Consigliere in più mandati, ultimo quello del triennio 2016/2018 ora in scadenza; di Coordinatore della Commissione Amministrativa, di Delegato all’Assemblea dei Delegati Regionali e Nazionali e da ultimo di Presidente del Coordinamento Sottosezioni. Legata ai valori fondanti della grande famiglia del Club Alpino Italiano, con riguardo alla storia e alle peculiarità del nostro territorio, ma attenta ai cambiamenti che il momento impone anche alla nostra Associazione. Da anni, accanto all’attività professionale, si interessa all’attività di Enti e Istituzioni che operano in ambito culturale, ambientale, sportivo e di frequentazione della montagna, settori rispetto ai quali sente il desiderio di un proprio impegno personale e concreto, che possa contribuire a sviluppare e a valorizzare l’attività non lucrativa a sostegno degli obbiettivi che tali soggetti perseguono, convinta dell’importanza fondamentale che rivestono per la crescita della nostra società e dei singoli individui che la compongono e la animano.

 

 

 

Carolina PAGLIA

Nata nel 1963, socia CAI dal 1997, insegnante di lingua inglese nella formazione degli adulti, risiede a Grassobbio con il marito.

Nel triennio 2016-2019 è stata Consigliere presso la Sottosezione CAI Villa d’Almé con funzione di segretaria. Qui ha svolto per numerosi anni la funzione di capogita per uscite naturalistiche, escursionistiche e scialpinistiche. Dal 2011 è Istruttrice di scialpinismo sezionale, componente dell’organico della Scuola Orobica Enzo Ronzoni. In questo periodo ha potuto acquisire esperienza nell’insegnamento delle tecniche scialpinistiche. Nel 2002 ha conseguito il titolo di Operatore Naturalistico Culturale Nazionale del Comitato Scientifico Lombardo, titolo che ha alimentato in lei un crescente interesse scientifico e culturale alla conoscenza dell’ambiente montano, passione che ha cercato di trasmettere nel corso di uscite naturalistiche. Da un paio d’anni è Segretaria del Coordinamento Scuole per la Montagna, esperienza interessante che le ha fatto conoscere tante belle realtà. Appassionata da sempre alla montagna, pratica escursionismo, alpinismo, scialpinismo, mountain bike e ciclismo. Ha sviluppato negli anni, oltre alla pratica sportiva, anche quella ambientalista, scientifica e culturale. Il suo impegno per il CAI è quello di diffondere amore per la montagna, rispetto per l’ambiente, le tradizioni, la storia del territorio, la gente e il popolo di montagna, le buone prassi ed i giusti comportamenti.

 

 

 

Valentino POLI

Nato a Nembro il 7 settembre 1952, risiede ad Alzano Lombardo.

Ex Dirigente UBI BANCA-Direttore Commerciale della ex Popolare Ancona. Socio CAI dal 1979, ho sviluppato attività alpinistica nelle varie discipline: alpinismo, arrampicata, scialpinismo, ghiaccio. Ha fatto parte dell’organico della Scuola Valseriana per oltre dieci anni, per dedicarsi poi ad attività alpinistiche sull’intero arco alpino e in varie parti d’Europa e del mondo: Pamir, Caucaso, Argentina, Cile, Equador, Bolivia, Perù, Patagonia, Nepal, Pakistan, India, Cina, Nuova Zelanda, Kenya, Turchia, Polonia, Norvegia, Tanzania, Marocco, Uganda.
Dall’ottobre 2015 è Presidente della Sottosezione di Albino, carica in cui è stato confermato nell’ottobre 2018.

 

 

 

 

Andrea SARTORI

Classe 1965, iscritto al CAI dal 1989.

Componente negli anni 90 del Consiglio dello Sci CAI, è stato poi consigliere della Sezione per due mandati dal 2009 al 2014 e dal 2016, per il terzo mandato, ricopre il ruolo di Vicepresidente della Sezione. Membro della Commissione Sci Alpino dalla sua costituzione nella quale ha ricoperto diverse cariche è il responsabile dei corsi di discesa snowboard per adulti. Pratica sci alpino, scialpinismo, arrampicata sportiva, escursionismo, ed ha partecipato a diverse spedizioni.