Gran pilastro 3510m

Descrizione dell'attività

CLUB ALPINO ITALIANO

Sezione di Bergamo

Commissione Attività Alpinistica

 

organizza un’escursione

Sabato 30 e domenica 31 luglio 2022

 

GRAN PILASTRO 3.510 metri

 

Zona: Alpi Orientali - Alpi Noriche - Gruppo Aurine

Partenza: 3° tornante strada sterrata Passo di Vizze (q. 1718 m) Val di Vizze

Arrivo : Gran Pilastro (m.3.510) dormendo al Rifugio Gran Pilastro ( 2.710 m.)

 

Tempo di percorrenza: 1° giorno: 4 ore per metri 1.000 di dislivello- 2° giorno: 3 ore la salita per 800 metri di dislivello

 

Difficoltà: EEA - A - I - F+

Equipaggiamento: abbigliamento adeguato alla stagione ed alla quota, attrezzatura completa da alpinismo su ghiacciaio.

 

Informazioni sul programma:

L’escursione è prevista con mezzi propri.

Ritrovo: Palamonti ore 5,50 - Partenza ore 06.00

Quota d’iscrizione: SOLO SOCI CAI: €70,00- all’iscrizione €30 - Restante €40 entro il 28/7/22

 

Iscrizioni: presso la SEGRETERIA del PALAMONTI (tel: 035 4175475) oppure tramite BONIFICO BANCARIO c/o Intesa San Paolo, Sede di Bergamo, intestato a CAI Sezione di Bergamo IBAN IT27O0306911166100000012394

causale: nome, cognome, data di nascita, titolo e data dell’escursione con contestuale invio alla segreteria della contabile di avvenuto pagamento - e-mail: segreteria@caibergamo.it

Apertura iscrizioni: lunedì 18 luglio 2022 - Chiusura iscrizioni: giovedi 28 luglio 2022

Pregita: giovedi 28 luglio 2022 ore 20,45 presso Palamonti - Bergamo

Responsabili escursione:

Trapletti Igino Tel. 3355784371 Mandelli Nicola Tel.3338980012 email: nik.virgola@gmail.com

 

Descrizione

Da Vipiteno, bisogna spingersi sino al centro di Stein (Sasso), verso la fine della val di Vizze, dove inizia una stradina sterrata; da qui si prosegue fino al terzo tornante, dove si trovano diversi posti per parcheggiare la macchina, ad una quota di 1718 m. Da qui procedendo a piedi (segnavia 1) si va lungo la valle di Sottomonte (Unterberg Tal), sino a raggiungere il rifugio Gran Pilastro (Hochfeilerhütte), ad una quota di 2710 metri. Sin qui circa 3,5 ore di cammino.

Dal rifugio si raggiunge la vetta, inizialmente con tratti ripidi e attrezzati, e successivamente seguendo l'esile cresta della vetta. Spesso è necessario usare piccozza e ramponi. In totale, dal parcheggio alla vetta, sono necessarie 6/7 ore.

Dalla sommità il panorama è sconfinato. Osserviamo subito sotto di noi la Weißkarferner (Vedretta di Quaira Bianca); verso occidente osserviamo le Stubaier Alpen, poco più a sud, già in territorio italiano, notiamo i monti di Fundres (Pfunderer Berge) con il Picco della Croce (Wilde Kreuzspitze). In territorio austriaco osserviamo, verso nordovest, i massicci dello Schrammacher, dell'Olperer e il Fußstein; verso nord dominiamo il bacino artificiale denominato Schlegeis Staussee. Spostandoci a oriente osserviamo il crinale delle Alpi Aurine con, in primo piano, le cime del Mesule (Großer Möseler) e della Punta Bianca (Hoher Weißzint).

Informazioni organizzative
Periodo di esecuzione: 
Sabato, 30 Luglio, 2022 - 05:45
Apertura iscrizioni: 
Lunedì, 18 Luglio, 2022 - 14:00
Chiusura iscrizioni: 
Giovedì, 28 Luglio, 2022 - 20:30
Iscrizioni

Per effettuare l'iscrizione on-line (se prevista) occorre essere riconosciuti dal sistema (accesso con Login e Password).

Soci/Non Soci: 
Attività aperta anche ai non soci
AllegatoDimensione
PDF icon granpilastro.pdf192.03 KB