Monte Sornadello

Descrizione dell'attività

 Parcheggiata l’auto all’altezza della località “le fontane” imbocchiamo il sentiero a SX della carreggiata che quasi sempre pianeggiante si addentra nel fitto bosco. Dopo circa 10 minuti si incontra un Crocefisso in legno; pieghiamo a Dx imboccando il sentiero che che risale il versante della montagna. Guadagniamo quota fino a raggiungere una zona con alti torrioni e guglie: qui il sentiero diviene pianeggiante e poi in leggera discesa fino a un ruscello. Qui ha inizio il Sentiero del Passo di Lumaca. Attraversiamo il ruscello e iniziamo la ripida salita, a tratti scalinata e protetta nei punti più a rischio da funi d’acciaio, sino a sbucare alla Baita del Carlo. Alle spalle della baita il percorso, segnalato da radi bolli sui tronchi, ci conduce ai ruderi di un ricovero animali e dove pieghiamo a dx fino a raggiungere la Baita del Sornadello. Attraversiamo la zona prativa e risaliamo dietro il laghetto seguendo i radi bolli fino a raggiungere il Pizzo Grande e la Croce del Monte Sornadello. Per il ritorno discendere i ripidi pratoni sottostanti la Croce e imboccare la via del Canalone che velocemente ci condurrà all’Agriturismo Eden. Piegare a Dx sino a raggiungere il primo tratto del sentiero di salita e quindi al pumto di partenza.

02 gennaio Monte Sornadello.pdf

<

Informazioni organizzative
Periodo di esecuzione: 
Mercoledì, 2 Gennaio, 2019 - 07:00
Partenza: 
Sede Cai Ponte S.Pietro
Iscrizioni

Per effettuare l'iscrizione on-line (se prevista) occorre essere riconosciuti dal sistema (accesso con Login e Password).

Soci/Non Soci: 
Attività aperta anche ai non soci