106 - Dalla località Grena di Zandobbio alla Buca del Corno

    Dopo aver parcheggiato l’auto in via Grena, nell’apposito spazio, ci incamminiamo verso il fondo della via, dove svoltiamo a sinistra. Proseguiamo il nostro percorso incamminandoci sulla via Grena. Il cammino si inerpica sul tratto ora asfaltato, con una leggera e costante pendenza. Il fondo ora diventa di terreno sterrato compatto, facilmente percorribile. La strada e ampia e ben tenuta, sia dal punto di vista del fondo sia dalla larghezza della stessa. I tornanti che incontriamo hanno un raggio di curvatura ampio e la pendenza è costante. La salita è piacevole ed il passo tenuto non è troppo impegnativo. I tornanti ed i brevi rettilinei si susseguono l’uno all’altro con continuità regolare. Saliamo vedendo alla nostra destra la cava, frutto del lavoro dell’uomo. Il paesaggio autunnale, cambia di volta in volta e la fatica si fa poco sentire. Siamo arrivati con questo tornante, quasi sopra alla cava e svoltiamo a sinistra. La strada ora si inerpica sulla valletta di sinistra, rispetto al fronte precedente. Siamo arrivati al culmine di questo tratto di strada e proseguiamo a destra. Di fronte a noi scorgiamo una croce e un cartello giallo con la scritta Grena. Alla nostra destra superiamo una piccola Cappelletta. Al bivio proseguiamo diritti ed il fondo ora risulta parzialmente cementato. La pendenza ora è più impegnativa, ma il tratto da percorrere non è troppo lungo. Ora il fondo è sterrato e un poco sconnesso, la pendenza è contenuta. Stiamo per giungere alla sommità della salita e vediamo poco per volta il bosco che si dirada. Il passo ora è lieve, ammiriamo il verde dei campi ben tenuti. Di fonte a noi inizia un tratto asfaltato e sulla sinistra è presente la Trattoria da Mario in cascina. Scegliamo di svoltare a sinistra e scendere fino al primo incrocio con via laterale a destra. In lontananza vediamo i colli di San Fermo con la prima neve della stagione. Svoltiamo a sinistra e seguiamo le indicazioni per la Buca del Corno. Proseguendo in questa direzione raggiungiamo dal basso, la Buca del Corno.

    Difficoltà escursionistiche
    Accesso stradale

    Via Grena,
    45,6936° N, 9,8756° E
    24060 Zandobbio BG
    Italia

    Punto inizio escursione
    Via Grena, Zandobbio (331 m.)
    Caratteristiche area parcheggio
    Fondo asfaltato
    Lunghezza e tempi di percorrenza
    Lunghezza
    4.60 Km
    Andata
    12:55
    Ritorno
    12:55
    Per i percorsi ad anello è inserito il solo tempo di andata
    Dislivelli
    Salita
    246 m
    Discesa
    246 m
    Pendenze massime
    Longitudinale
    10 %
    Larghezze
    Media
    3 m
    Minima
    2 m
    Ostacoli
    Gradini
    No
    Presenza di curve a gomito
    No
    Punti pericolosi per caduta nel vuoto
    No
    Caratteristiche prevalenti del fondo
    Asfalto
    Cemento
    Terra compatta
    Erba
    Sassi
    Presenza di servizi lungo il sentiero/percorso o nei pressi
    Acqua sul percorso
    No
    Posti di ristoro
    No
    Aree di sosta attrezzate
    Bagno accessibile
    No
    Grado di protezione dal sole
    Buono
    Presenza segnaletica
    Elementi di interesse naturalistico, storico, artistico
    Zandobbio – Entratico – La Buca del Corno
    Periodo consigliato
    Tutto l'anno
    Grado di accessibilità
    Disabilità non motoria, percorso facile  Disabilità non motoria, percorso facile
    Disabilità motoria, con l’ausilio della Joëlette  Disabilità motoria, con l’ausilio della Joëlette
    Non vedenti con accompagnatore  Non vedenti con accompagnatore
    Allegati