109 - Da Monasterolo al Castello alla Fonte Smeralda

    Dopo aver sistemato l’auto nel parcheggio di via Garibaldi, di Monasterolo del Castello, ci incamminiamo verso l’inizio del nostro percorso. Il parcheggio è a pagamento, come indicato dal cartello esposto. Seguiamo le indicazioni della segnaletica verticale e ci dirigiamo verso il lago. Al bivio svoltiamo a sinistra. Al successivo bivio svoltiamo nuovamente a sinistra. Ora svoltando a destra proseguiamo costeggiando il lago. Il fondo ora si presenta in rettangoli di cemento, intervallati da prato. Proseguendo nel nostro cammino incontriamo delle splendide piante, con i colori autunnali. Il paesaggio muta in ogni momento ed è piacevole il cammino. Incontriamo alla nostra destra degli asini al pascolo. Superiamo alla nostra sinistra un piccolo imbarcadero. Lungo il cammino sono presenti delle piccole aree di sosta, che ci consentono di ammirare il panorama. Ora il fondo del terreno è compatto, e agevola il cammino. Il sentiero si restringe e corre in riva al lago, bisogna prestare attenzione nell’avanzamento. Il percorso è un po’ meno curato, ma ugualmente interessante. Pur essendo più stretto, con la dovuta attenzione, lo percorriamo senza difficoltà. Una piccola salitella ci permette di superare l’ultimo tratto in prossimità del lago. Raggiungiamo, dopo il breve tratto accidentato, uno spazio delimitato verso il lago da delle canne e sulla destra da dei prati. Il percorso ora risulta più agevole, grazie alla cura dei prati e del sentiero. Alla nostra sinistra, si apre un ampio spazio tra le canne, che permette la visione del lago. Il cammino prosegue piacevolmente tra canne e prati. Raggiungiamo un piccolo ponticello, che ci permetterà di superare un piccolo ruscello. Superiamo alla nostra sinistra una tubazione in plastica, con poca acqua corrente. Raggiungiamo finalmente la sorgente Smeralda, meta di persone alla ricerca di acqua fresca e pura. L’acqua scorre abbondante e continua dalla sorgente Smeralda, per alcuni chiamata “Smeraldina”.

    Difficoltà escursionistiche
    Accesso stradale

    Via Garibaldi
    45,7631° N, 9,9317° E
    24060 Monasterolo del Castello (384 m.) BG
    Italia

    Punto inizio escursione
    Parcheggio Parco Bialì, via Garibaldi, Monasterolo del Castello
    Caratteristiche area parcheggio
    Fondo asfaltato
    Lunghezza e tempi di percorrenza
    Lunghezza
    2.90 Km
    Andata
    12:30
    Ritorno
    12:30
    Per i percorsi ad anello è inserito il solo tempo di andata
    Dislivelli
    Salita
    7 m
    Discesa
    7 m
    Pendenze massime
    Longitudinale
    0 %
    Larghezze
    Media
    2 m
    Minima
    1 m
    Ostacoli
    Gradini
    No
    Presenza di curve a gomito
    No
    Punti pericolosi per caduta nel vuoto
    No
    Caratteristiche prevalenti del fondo
    Cemento
    Terra compatta
    Erba
    Sassi
    Presenza di servizi lungo il sentiero/percorso o nei pressi
    Acqua sul percorso
    Posti di ristoro
    Aree di sosta attrezzate
    Bagno accessibile
    Grado di protezione dal sole
    Buono
    Presenza segnaletica
    Elementi di interesse naturalistico, storico, artistico
    Monasterolo del Castello – Lago d’Endine – Fonte Smeralda
    Periodo consigliato
    Tutto l'anno
    Grado di accessibilità
    Disabilità non motoria, percorso facile  Disabilità non motoria, percorso facile
    Disabilità motoria, con l’ausilio della Joëlette  Disabilità motoria, con l’ausilio della Joëlette
    Non vedenti con accompagnatore  Non vedenti con accompagnatore