113 - Anello da località Pila alle tre Santelle di Bossico

    Si parte dal parcheggio di Bossico in via San Fermo, per procedere in direzione della Pozza D’Aste la Chiesetta Caduti, seguendo le indicazioni del cartello turistico. Il palo segnaletico ci informa sul percorso da seguire. Prima di lasciare la zona parcheggio è consigliato riempire gli appositi contenitori di una buona dose di acqua dalla fontanella. Dopo avere superato la Santella in muratura, ci accingiamo a raggiungere il primo bivio. A questo primo bivio proseguiamo diritti, sulla strada che ora cambia il fondo che si presenta di terra abbastanza compatta. Raggiunto il secondo bivio, scegliamo il tratto a sinistra in discesa, che mantiene per ora il fondo sterrato. Proseguiamo tenendo sempre la sinistra seguendo indicazioni per Colle San Fermo. Al guado finisce lo sterrato e inizia il sentiero cementato con pendenza già impegnativa fin dai primi metri. Dopo il tratto cementato per circa 700 m. inizia il tratto, sempre in salita, in lastricato per circa 100 m. Stiamo seguendo il sentiero CAI 553. Al bivio svoltiamo a destra in leggera salita su un fondo sassoso. Raggiunto il bivio successivo, svoltiamo a sinistra e proseguiamo costeggiando una recinzione. Il terreno ora è misto tra terra e prato ed il cammino risulta piacevole. Scorgiamo in lontananza sulla destra una casa colonica. Superata la casa alla nostra destra, ci inseriamo su un sentiero più stretto. Il fondo ora è compatto e ricoperto di foglie, siamo su un tratto in trincea tra gli alberi. Raggiungiamo alla nostra sinistra una piccola casetta che superiamo e ci uniamo ad un altro percorso. Raggiunto il palo segnaletico, seguiamo le indicazioni per la località Tre Santelle. Questo tratto di discesa e su del cementato con tagli trasversali per favorire lo scorrimento dell’acqua. La discesa è continua, con brevi tratti in falsopiano. Siamo arrivati nelle vicinanze dell’Azienda Agricola Filisetti Mariateresa. Il cammino prosegue, sempre in discesa su terreno compatto e cementato. Ora il fondo cambia e diventa di terra con dei rilievi erbosi nel centro della strada. Entriamo nuovamente in un fitto bosco ben tenuto e curato. Al bivio svoltiamo a destra e proseguiamo la discesa. Proseguiamo su terreno misto e svoltiamo a destra sempre in leggera discesa. Raggiunto il palo segnaletico, al bivio successivo svoltiamo a destra. La discesa ora si fa più tranquilla con un terreno compatto anch’esso cementato. Raggiungiamo un trivio con direzioni differenti, al termine del tratto lastricato. Sotto di noi è presente un piccolo laghetto con delle cascatelle. Alla nostra sinistra sono presenti delle fontanelle con acqua fresa per dissetarci. Di fianco osserviamo la cartina dei sentieri e ci incamminiamo per raggiungere le Tre Santelle. Siamo arrivati alle Tre Santelle, seduti sulle panchine ammiriamo la valle Borlezza. Risaliamo in direzione della località Pila e seguiamo le indicazioni sul palo segnaletico al primo bivio. Lungo il percorso ammiriamo la fantasia della natura, con gli alberi lungo la strada sterrata. Sulla nostra sinistra scorgiamo una splendida casetta, immersa nel verde. Siamo quasi alla fine del percorso ed ammiriamo un’altra casetta splendere sotto il sole. Dopo il piccolo guado saliamo su un tratto in lastricato grosso, con una S, raggiungiamo la località Pila.

     

    Difficoltà escursionistiche
    Accesso stradale

    Via San Fermo, località Pila
    45,83266° N, 10,04173° E
    24060 Bossico BG
    Italia

    Punto inizio escursione
    Parcheggio auto di via San Fermo, località Pila di Bossico (860 m.)
    Lunghezza e tempi di percorrenza
    Lunghezza
    3.70 Km
    Andata
    12:55
    Ritorno
    12:55
    Per i percorsi ad anello è inserito il solo tempo di andata
    Dislivelli
    Salita
    208 m
    Discesa
    208 m
    Pendenze massime
    Longitudinale
    20 %
    Larghezze
    Media
    3 m
    Minima
    1 m
    Ostacoli
    Gradini
    No
    Presenza di curve a gomito
    No
    Punti pericolosi per caduta nel vuoto
    No
    Caratteristiche prevalenti del fondo
    Cemento
    Terra compatta
    Erba
    Sassi
    Presenza di servizi lungo il sentiero/percorso o nei pressi
    Acqua sul percorso
    No
    Posti di ristoro
    No
    Aree di sosta attrezzate
    Bagno accessibile
    No
    Grado di protezione dal sole
    Buono
    Presenza segnaletica
    Elementi di interesse naturalistico, storico, artistico
    Pozza d’Aste, Chiesetta Caduti, Aziende Agricole, Tre Santelle, Valle Borlezza
    Periodo consigliato
    Tutto l'anno
    Grado di accessibilità
    Disabilità non motoria, percorso con qualche difficoltà  Disabilità non motoria, percorso con qualche difficoltà
    Disabilità motoria, con l’ausilio della Joëlette  Disabilità motoria, con l’ausilio della Joëlette
    Non vedenti con accompagnatore  Non vedenti con accompagnatore
    Allegati